Welcome to ricetta di pollo

Esposizione della casa: consigli su come scegliere la migliore per godersi il sole - Casina Mia

2020.10.15 16:32


Bagno Camera Letto Casa Cucina Fai da te Giardino Lavanderia More Chi Siamo Dicono di noi Collabora Supportaci Affiliazioni Privacy Policy Cookie Policy Contatti Sign in Welcome! Log into your account your username your password Forgot your password? Password recovery Recover your password your email Sign in Welcome! Log into your account your username your password Forgot your password? Get help Password recovery Recover your password your email A password will be e-mailed to you. Casina Mia Bagno Camera Letto Casa Cucina Fai da te Giardino Lavanderia More Chi Siamo Dicono di noi Collabora Supportaci Affiliazioni Privacy Policy Cookie Policy Contatti Home Casa Esposizione della casa: consigli su come scegliere la migliore per godersi il...

Esposizione della casa: consigli su come scegliere la migliore per godersi il sole

Per esposizione solare della casa s’intende quel particolare tipo di orientamento che porta la nostra abitazione a essere costruita in maniera tale da essere il più possibile esposta al sole per la maggior parte della giornata .

Molte, infatti, sono le ragioni che spingono una persona a un orientamento di questo tipo: dal desiderio pragmatico di risparmiare su riscaldamento e illuminazione , all’idea romantica di vivere in una casa perennemente rischiarata dai raggi del sole.

Qualsiasi sia la ragione, è importante che l’orientamento della casa venga eseguito in maniera strategica : una casa perennemente inondata dai raggi solari, alla lunga, potrebbe venire a noia per diversi motivi ed è quindi importante non esagerare.

Indice

1 La migliore esposizione della casa è quella al sole: perché conviene 2 Come capire l’esposizione di una casa: le regole da seguire 3 Come orientare la casa sulla base dei punti cardinali 4 Conclusioni

In questa guida, pertanto, cercheremo di fornire una serie di pratici consigli al fine di indirizzarvi verso quella è l’esposizione migliore, evitandovi così di commettere errori grossolani. Se l’argomento risulta di vostro interesse, quindi, proseguite pure nella lettura.

La migliore esposizione della casa è quella al sole: perché conviene

Quando ci troviamo nella necessità di dover compare casa o farne edificare una, la prima cosa che dobbiamo valutare è quella relativa alla sua esposizione. Una casa esposta al sole, infatti, ci permetterà di godere di notevoli vantaggi, a partire da un maggiore risparmio in fatto di riscaldamento e illuminazione .

È pur vero, tuttavia, che occorre non esagerare, altrimenti d’estate, soprattutto quelle torride di questi ultimi anni, rischieremmo di trovarci a dover spendere in aria condizionata tutto quello che l’inverno precedente avevamo risparmiato in riscaldamento.

Con questa doverosa premessa non vogliamo certo sminuire l’importanza dell’esposizione dell’appartamento ma, al contrario, ci teniamo solo a specificare che non lasciarsi prendere troppo la mano è fondamentale per stabilire quale sia l’orientamento migliore.

Detto questo, cerchiamo quindi di capire, in sintesi, quali sono i benefici derivanti dell’avere una casa illuminata dal sole .

I vantaggi dell’orientamento solare

L’idea di orientare la casa in cui viviamo verso il sole, tenendo attentamente in considerazione non solo l’esposizione esterna, ma anche quella interna di ogni ambiente, non è affatto nuova.

Già il grande architetto romano Vitruvio, infatti, nel suo celebre trattato  De Architettura sosteneva la grande importanza dell’orientare la propria abitazione in linea con la latitudine presso la quale veniva costruita.

Ai giorni nostri, invece, esiste una vera propria branchia dell’architettura, definita bioarchitettura , che si occupa di studiare gli svariati benefici che traiamo da un’esposizione corretta della nostra casa.

Vediamo quali sono:

Sfruttare la naturale luce del sole per illuminare la nostra casa ci consentirà di evitare maggiormente l’ uso della luce artificiale , con un conseguente risparmio. In inverno potremo essere meno dipendenti dal riscaldamento , poiché una casa più soleggiata è anche una casa più calda, risparmiando pertanto sulla bolletta. I benefici del sole sul nostro organismo sono ormai largamente comprovati: vivere in una casa in cui il sole la fa da padrone, infatti, ci farà sentire più sereni e rilassati, grazie agli effetti benefici che i suoi raggi hanno sul nostro corpo e sulla nostra mente. Una casa i cui ambienti sono illuminati dal sole presenterà degli interni più belli, arricchiti da giochi di luce e meravigliosi “effetti arcobaleno”. Orientare la nostra casa verso il sole, dunque, è utile anche per aumentarne il valore estetico.

Ciò detto, non dobbiamo però dimenticarci la raccomandazione fatta poc’anzi. Ok l’orientamento al sole, ma questo dev’essere necessariamente realizzato con cognizione di causa, onde evitare di trascorrere le nostre estati come se ci trovassimo all’interno di un forno.

Vediamo insieme qual è la maniera corretta di metterlo in atto.

Come capire l’esposizione di una casa: le regole da seguire

Per poter comprendere al meglio come dovrebbe essere un’esposizione corretta, è bene tener presente alcune regole fondamentali. Basandosi su di esse, infatti, potremo sentirci sicuri del fatto di non aver commesso errori grossolani, oltreché di goderci appieno tutti i vantaggi offerti dal sole .

Vediamo quali sono:

La prima e fondamentale regola alla quale dobbiamo attenerci si basa proprio sui principi della bioarchitettura e sostiene che dobbiamo fare in modo che il sole illumini ciascun ambiente della nostra casa almeno per qualche ora al giorno. L’ orientamento migliore sul quale basarci dovrebbe essere quello a sud . In questo caso, infatti, i raggi del sole colpirebbero la nostra casa formano un triangolo acuto, penetrando così in profondità all’interno delle sue stanze. Da evitare , invece, l’ esposizione verso ovest . Questo perché una casa rivolta nella suddetta direzione tende invece a surriscaldarsi eccessivamente, specie nella stagione estiva. Una maniera per limitare questo spiacevole effetto, eventualmente, potrebbe essere quella di dotare le finestre di tende scure o frangisole. Se si ha la fortuna di possedere una casa singola e indipendente, sarebbe bene scegliere, nei limiti del possibile, l’ orientamento singolo di ogni stanza , tale da essere sicuri di avere il migliore per ciascuna.

Quelle che abbiamo elencato, dunque, sono le regole base che ci possono guidare nella scelta dell’orientamento della nostra casa.

Andiamo ora a trattare, in maniera più approfondita, una questione che abbiamo soltanto accennato, vale a dire i due differenti tipi di orientamento: quello a nord e quello a sud.

Come orientare la casa sulla base dei punti cardinali

Quello su cui ci siamo soffermati finora è una serie di regole che denotano l’importanza di orientare la propria casa verso il sole. Limitandoci a parlare in questi termini semplicistici, tuttavia, il discorso rischia di essere vago e generico.

Per addentrarci nella specificità della cosa, invece, è bene concentrarci su quelli che sono i due punti cardinali fondamentali verso cui è possibile orientare la nostra casa: il sud e il nord.

Esposizione della casa a sud

Come abbiamo accennato poc’anzi, scegliere di esporre la casa verso il sud potrebbe rivelarsi un’ottima scelta se ci riteniamo dei grandi amanti del sole. Con questo tipo di orientamento, infatti, la nostra abitazione sarà completamente illuminata dai raggi solari , con tutti i conseguenti vantaggi che ne derivano.

Al fine di effettuare un’esposizione oculata e strategica, possiamo decidere di orientare verso questo punto cardinale solo gli ambienti nei quali trascorriamo la maggior parte del tempo e che è pertanto necessario illuminare di più.

Ci riferiamo, per esempio, alla cucina e al soggiorno , che rappresentano di fatto le stanze principali della nostra abitazione, quelle in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo e accogliamo gli ospiti.

Nel caso in cui l’esposizione sia rivolta specificatamente a sud ovest, sarà opportuno apporre delle tende scure o dei frangisole alle finestre, onde evitare un eccessivo surriscaldamento delle stanze durante i torridi mesi estivi.

Esposizione della casa a nord

Il lato nord rappresenta in assoluto quello più freddo della nostra casa.

Qui l’apporto dei raggi solari è infatti notevolmente limitato, motivo per cui edificare una casa specificatamente orientata verso questo punto cardinale non è certamente una buona idea, a meno di non voler rischiare di trascorrere la stagione invernale in una casa gelida e interamente dipendente dal riscaldamento.

L’orientamento a nord, tuttavia, non è neanche completamente da buttare se lo si sfrutta per quelle stanze e per quelle aree della casa che non necessitano di particolare apporto di luce . Stiamo parlando, per esempio, degli sgabuzzini , delle zone di passaggio, delle scale e di tutte quelle stanze che, per un motivo o per l’altro, utilizziamo poco.

Anche il bagno , volendo, potrebbe essere orientato verso il nord: in questo caso, tuttavia, è bene fare attenzione alla formazione dell’umidità in eccesso, che potrebbe provocare l’insorgere della muffa.

Conclusioni

Effettuare l’esposizione corretta di una casa non è mai una cosa semplice. I fattori da tenere in considerazione, come abbiamo potuto vedere, sono veramente tanti e spaziano dalla sua posizione generale rispetto al sole, all’orientamento di ogni singolo ambiente.

Dobbiamo infatti considerare che riuscire a ottenere una casa perfettamente orientata sia esternamente che internamente è praticamente impossibile, a meno di non essere molto molto fortunati (o avere un mucchio di soldi a disposizione da poter spendere!).

Ciò che conta, pertanto, è riuscire ad attenersi a quelle che sono le indicazioni generali, basandosi ovviamente sull’aiuto di un architetto esperto, meglio ancora se conoscitore dei principi della bioarchitettura .

In questo modo potremo infatti essere certi di conferire alla nostra casa la migliore esposizione possibile e di godere così di tutti i vantaggi dell’illuminazione solare , soprattutto quelli relativi al nostro benessere psicofisco (che sono poi quelli più importanti).

La nostra casa è il nostro regno e, in quanto tale, deve il più possibile rispecchiare le nostre aspettative, sempre tenendo presente, naturalmente, che i miracoli non si possono fare.

Se, pertanto, dovessimo malauguratamente ritrovarci ad avere in un salotto piacevolmente caldo d’inverno, ma bollente d’estate, non dovremo certo abbatterci: basterà dotare le sue finestre di apposite tende frangisole e potremo continuare a goderci i benefici del sole senza ritrovarci a sudare.

Questo, ovviamente, è solo un piccolo esempio dei trucchi e degli stratagemmi che possiamo adottare per ovviare al problema di un orientamento soddisfacente ma imperfetto.

La cosa più importante, alla fine, è che la nostra casa ci piaccia così com’è e che ciascuno dei suoi ambienti interni riesca trasmetterci un senso di soddisfazione, relax e serenità , con o senza la perfetta esposizione.

5 / 5 ( 26 votes ) Author Recent Posts Eliana Tagliabue Scrittrice per vocazione, dopo la laurea in Lettere e svariate collaborazioni con le testate web, inizia a collaborare con Casina Mia, appassionandosi alla casa, intesa sia come tematica che come luogo di lavoro. Latest posts by Eliana Tagliabue ( see all ) Il migliore correttore di alluce valgo per la salute dei piedi - June 30, 2020 Come eliminare i peli del cane dalla lavatrice: quattro trucchi per semplificarci la vita - November 9, 2019 Pulisci lingua: scopriamo qual è il modello migliore per la nostra igiene orale - November 9, 2019 Eliana Tagliabue

LEAVE A REPLY Cancel reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed .

In Casa

Accatastamento C2: ecco tutto quello che dovete sapere a riguardo.

Leggi e normative Sara Raggi - January 3, 2020 186

Il migliore scaldabagno elettrico a basso consumo. La superguida 2020

Climatizzazione e riscaldamento Sara Raggi - January 10, 2020 3

Certificazione impianto idraulico: cos’è, quando serve, chi deve redigerla ed in che casi

Leggi e normative Sara Raggi - January 23, 2020 60

Le 5 migliori stufe elettriche a basso consumo

Climatizzazione e riscaldamento Sara Raggi - February 13, 2020 1 Load more Casina Mia e' il portale dedicato al mondo della casa. Ogni settimana recensioni, consigli e approfondimenti per aiutarti a vivere la tua casa al 100%. © Tutti i diritti riservati - casinamia.com all right reserved - - Casina Mia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione commerciale. Maggiori informazioni Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni "Leggi di più". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ok Leggi di più



  • SALVA IL MONDO | RAPPORTO DI STATO CASA BASE 05/08/2020
    Confronto Offerte Fibra Casa Fino a 1 Giga. Tutti i principali operatori internet mettono ormai a disposizione delle offerte in fibra ottica da attivare a casa o in azienda.La fibra, in particolare, garantisce maggiore velocità rispetto all'ADSL dimostrandosi ottima sia per internet a casa, sia per lavoro. Le offerte dei seguenti operatori cercano di rispondere alle più svariate esigenze e ...
  • Migliorie o varianti? Ecco come riconoscerle
    La migliore centrifuga di fascia bassa che abbiamo selezionato per voi è la Severin ES 3566, ... La cucina è ancora oggi il punto di riferimento di ogni casa. Mi diletto nello scoprire e provare ...
  • Migliore Amico - amore.alfemminile.com
    Scegli i materassi delle migliori marche in base al letto: La conformazione del proprio letto deve essere valutata attentatmente per potersi orientare nella scelta del miglior materasso.Molti dei nuovi letti in commercio non hanno misure standard, altri per esempio sono dotati di scomparti situati al di sotto del materasso, che permettono di conservare coperte e oggetti di casa, ostacolando ...
  • Annunci Gratuiti di Case Vacanze - Need More Rentals
    La nostra amicizia è però continuata, tra videochiamate e messaggi. Inoltre, lui è venuto a trovare, in vacanza, me e altre amiche Erasmus (che abitavano nella mia stessa città più volte e ha dormito a casa mia o casa loro, allo stesso modo io e le mie amiche abbiamo dormito a casa sua, nella sua città, e siamo state presenti alla sua laurea.
  • Casa San Francesco @Brittoli
    Rullo con serbatoio: scopri perché è la scelta migliore per imbiancare o tinteggiare le pareti di casa – Soluzioni per imbiancare: pennelli, pistole e rulli Quella di imbiancare o tinteggiare una parete è un’attività che viene spesso svolta in maniera autonoma, ossia senza rivolgersi a professionisti del colore.
  • Migliorie di casa
    Siti per affittare case vacanze a stranieri |Conclusioni. Avrai capito che non esiste il miglior sito per affittare una casa vacanza a stranieri che vada bene per tutti anche se consiglio di essere presente sui primi 3 siti indicati ad inizio post che sono quelli più conosciuti e usati da una clientela internazionale oltre che italiana. Ti lascio il tempo di valutare alcuni di questi siti e ...
  • Offerte Internet Wifi Casa: le Migliori Tariffe 2020 Fibra ...
    Cultori della pizza, non cercate oltre: la migliore d'Italia e del mondo la trovate da I Masanielli di Caserta, preparata dalle mani fatate del pizzaiolo Francesco Martucci. È lei la pizzeria ...
  • Immagini Belle : strumento, attrezzatura, Migliorie di ...
    Per i proprietari di casa che vogliono concedere il proprio appartamento in affitto, il primo scoglio da superare spesso è la scelta del contratto di locazione migliore, e più adatto alle proprie esigenze.La legge mette a tua disposizione 4 formule di affitto principali, che ti permettono di far fruttare il tuo appartamento.. Il reddito che puoi ottenere dal tuo appartamento varia in base a ...
  • I migliori antifurti per casa. Tutti i segreti di un allarme.
    Migliorie di casa Isolamento in fibra di vetro vs. isolamento in schiuma spray. L'isolamento in fibra di vetro è significativamente più economico dell'isolamento in schiuma spray , ma è anche meno efficace, specialmente in condizioni estremamente fredde. Utilizzato in circa l'85% delle case americane, l'isolamento in fibra di vetro è la ...
  • Casa Smart | Soluzioni e consigli per una casa più ...
    Nuove possibilità per le cuoche di Casa San Francesco, un forno 10 teglie a convezione e vapore! Non dovrete più assoldare un progettista d'interni per organizzare lo spazio di cottura, non serviranno i calcoli dell'ingegnere al seguito per verificare i tempi e i modi, libere e indipendenti potrete fare pizze per tutti e per tutti i gusti, oppure pollo e patatine calde e croccanti al Casa ...